Psicologo a Domicilio

 

Lo Psicologo a domicilio è quel professionista che “lascia” il proprio studio per raggiungere la persona presso la sua abitazione.

L’assistenza psicologica domiciliare prevede di dare aiuto alla persona in difficoltà con un intervento psicologico qualificato, per accompagnarla in un percorso che non è predefinito.

La persona che chiede aiuto, attraverso la relazione empatica con lo Psicologo, svilupperà una più profonda conoscenza di sé, soprattutto di quegli aspetti di sé e della propria vita che non riesce ad esplicitare a parole.

Ecco che questo tipo di aiuto, prima di essere una soluzione al problema presentato, è valorizzazione della persona nel suo insieme, è guardare alla persona tendendole la mano nel punto in cui le serve, senza giudicare.

Lo psicologo che va a casa del paziente non si preoccupa di quanto questa azione sia convenzionale, tradizionale o appropriata, ma di quanto questa azione sia utile a quella specifica persona che chiede aiuto in quel momento della propria vita.

Lo Psicologo non si sostituisce alla persona nel prendere decisioni, ma dà spessore alle sue riflessioni e rinforza le sue capacità soggettive di pensiero. Favorendo nella persona una presa di contatto con aspetti di sé in ombra, la si aiuta ad avere rispetto anche del proprio disagio. Scoprendo i significati più profondi degli aspetti di fragilità e di difficoltà, possiamo accorgerci che sono meno paurosi e persino rassicuranti.

La terza età è un periodo della vita che porta intensi cambiamenti, sia fisici che emotivi e relazionali. L’inconscio ignora la vecchiaia. L’anziano, infatti, giunge a sentirsi tale a partire dall’immagine di sé che gli altri gli rimandano e a cui può reagire con sorpresa, scandalo, incredulità. Ciononostante, colui che affronta il ciclo di vita chiamato terza o quarta età può andare incontro ad alcuni deficit che possono interessare aree diverse del suo funzionamento, cognitivo e relazionale, con evidenti risvolti critici sia a livello familiare che sociale. Questa perdita di funzionalità può essere attivamente contrastata attraverso un approccio psicologico.

La peculiarità del nostro intervento consiste, in primo luogo, nel fornire un ascolto esperto direttamente nell’ambiente di vita dell’anziano. Si tratta di entrare nel suo mondo nel rispetto per la sua soggettività, la sua storia, le sue abitudini, le sue fragilità. Lo psicologo porta a casa dell’anziano la sua competenza e la sua disponibilità a instaurare una relazione in primis umana. Lo psicologo “lascerà” il suo studio per entrare direttamente a casa del paziente e della sua famiglia e lo aiuta a instaurare un contatto sereno ed equilibrato con la realtà che la circonda.

In generale, lo scopo dell’intervento psicologico è la prevenzione del disagio e la promozione del benessere in campo psicologico. Un supporto in un momento di crisi, un ascolto attento ed aperto per aiutare a potenziarsi, resistere, andare oltre, ritrovare la propria serenità.

Il servizio si rivolge a tutte le persone anziane che hanno oggettive difficoltà a spostarsi dal proprio domicilio a causa di impedimenti di varia natura.

Per poter accedere al servizio è necessaria la prenotazione.

 

 

Annunci