Sostegno alla Genitorialità

 

Essere genitori è un’esperienza che comporta tante emozioni positive, ma anche molto impegno e responsabilità. A lungo andare i genitori possono sentirsi sopraffatti e avere la sensazione di non farcela, vivendo tutto come faticoso e stressante. E’ importante non sottovalutare i segnali di uno stress accumulato e dirigere l’attenzione verso la tutela della salute adottando alcune strategie, senza rischiare di compromettere la relazione con i propri figli e/o il proprio partner, e laddove si sente di non farcela da soli, chiedere l’aiuto di un esperto. 

Sostenere i genitori in difficoltà significa dare spazio alle incertezze che possono presentarsi, dar voce ai bisogni, alle aspettative e cercare possibili risposte alle paure che in alcuni momenti sembrano bloccare ogni cambiamento.

Il Parent Coaching è una tecnica innovativa volta a potenziare le capacità dei genitori attraverso l’aiuto di un coach Psicologo; è un metodo che aiuta le persone a trasformare se stesse, a riformulare il loro modo di essere, di pensare e di agire, a far emergere il meglio di sé. E’ un percorso formativo che parte dall’esperienza genitoriale attuale per operare un cambiamento e si basa sul presupposto che ogni genitore sa già qual è la cosa migliore da fare: il percorso permette di aiutarlo a riconoscerla per arrivare a trovare la risposta all’interno di sé.

Attraverso questo percorso quindi la coppia genitoriale (o il singolo genitore) sarà aiutata a migliorare e riconoscere le proprie competenze genitoriali, ad affrontare e superare le difficoltà connesse all’educazione dei figli, o per la gestione di altre criticità, focalizzando, con l’aiuto della Psicologa, un obiettivo e mettendo in atto le strategie e le risorse che loro stessi hanno a disposizione per raggiungerlo.

Permette di sviluppare e generare nuovi punti di vista  e possibilità in funzione degli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Quando è utile?

 Quando la coppia genitoriale (o il singolo genitore) sente la necessità di modificare una situazione che crea disagio. In particolare in casi di:

  • Lavoro, stress, poco tempo da dedicare alla famiglia e ai figli;

  • Momenti critici del ciclo di vita, cambiamenti, conflitti con genitori e tra fratelli;

  • Momenti di tensione in cui il genitore sente di non riuscire a gestire la situazione da solo;

  • Difficoltà nella gestione delle regole, della comunicazione, delle aspettative disattese, ecc..

Per poter accedere al servizio è necessaria la prenotazione.

Annunci